17 Giugno 2021: Pubblicato sul sito dell’UIF il Quaderno “Casistiche di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo”

In data 17 giugno l’Unità di Informazione Finanziaria ha pubblicato il Quaderno “N. 16 – Casistiche di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo” che raccoglie alcune delle fattispecie più rilevanti riscontrate nella recente esperienza operativa della UIF.

I casi selezionati comprendono sia fenomeni individuati dai soggetti obbligati anche grazie al progressivo affinamento della sensibilità e alla crescente efficienza dei meccanismi adottati per la rilevazione delle anomalie, sia operatività più complesse e articolate, ricostruite dall’Unità attraverso un più efficace utilizzo del patrimonio informativo disponibile e più sofisticati metodi di analisi. Sono inoltre ricomprese alcune fattispecie operative emerse e approfondite attraverso scambi informativi con le Unità di intelligence estere esperiti attraverso il canale della collaborazione internazionale. Come di consueto, per ogni caso trattato vengono posti in evidenza i collegamenti tra le segnalazioni, le analisi svolte dalla UIF e, ove possibile, la verosimile ipotesi di attività illecita sottesa ai movimenti finanziari analizzati dall’Unità, a supporto delle attività di accertamento investigativo. Quando noti, sono stati riportati gli esiti investigativi e giudiziari. Ciascuna scheda è inoltre accompagnata dall’elenco degli indicatori di anomalia sintomatici della fattispecie e da una rappresentazione grafica, finalizzata a rendere più chiara la ricostruzione delle dinamiche dei flussi finanziari, dell’operatività complessiva e delle correlazioni tra i soggetti coinvolti.

Fonte: UIF
Leggi quaderno

12 Aprile 2021: “Il ruolo della Funzione Antiriciclaggio ed il presidio dei rischi AML/CFT ai sensi delle disposizioni attuative previste dall’art. 7 del d.lgs. 231/2007 s.m.i.”

Lunedì 12 aprile inizierà una nuova edizione del percorso formativo “Il ruolo della Funzione Antiriciclaggio ed il presidio dei rischi AML/CFT ai sensi delle disposizioni attuative previste dall’art. 7 del d.lgs. 231/2007 s.m.i.”

Le ore di formazioni sono valide per il sostenimento dell’esame AIRA per l’acquisizione della certificazione AML1 e per il mantenimento della certificazione acquisita.

L’attività formativa è strutturata in 4 moduli suddivisi in 8 giorni: 12, 13, 16, 20, 21 aprile e 4, 11, 13 maggio 2021.

 La Virtual Class Interaziendale (VCI) è l’aula virtuale dove erogheremo i contenuti dei nostri percorsi formativi propedeutici alla preparazione ed al mantenimento delle certificazioni di AIRA (AML1, AML2 ed il Mantenimento della certificazione) . Nella VCI sarà possibile l’interazione diretta (video, audio e chat) tra i discenti ed i relatori.

Scarica brochure

31 Marzo 2021: Pubblicati sul sito dell’UIF i “Quaderni dell’antiriciclaggio – Collana Dati statistici II-2020”

In data odierna l’Unità di Informazione Finanziaria ha pubblicato i “Quaderni dell’Antiriciclaggio” Collana dati statistici relativa al secondo semestre 2020.

La serie Quaderni dell’antiriciclaggio ha la finalità di presentare dati statistici, studi e documentazione su aspetti rilevanti per i compiti istituzionali dell’UIF — Unità d’Informazione Finanziaria per l’Italia, Banca d’Italia.
La serie si articola in due collane: la collana Dati statistici presenta, con periodicità semestrale, statistiche sulle segnalazioni ricevute e informazioni sintetiche sull’operatività dell’Unità; la collana Analisi e studi comprende contributi sulle tematiche e sui metodi in materia di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo.

Fonte: UIF
Leggi quaderni

19 Marzo 2021: Pubblicata sul sito dell’UIF Newsletter n. 3 – 2021 “Emergenza Covid-19: Aggiornamento sulle misure nazionali e internazionali di prevenzione del riciclaggio”

In data odierna l’Unità di Informazione Finanziaria ha pubblicato   la terza Newsletter del 2021, con la quale l’Unità di informazione finanziaria per l’Italia fornisce dati aggiornati sulle segnalazioni “COVID-19” e richiama i nuovi fattori di rischio da tenere in considerazione ai fini della collaborazione attiva in materia antiriciclaggio, oggetto della Comunicazione pubblicata l’11 febbraio scorso a integrazione della precedente del 16 aprile 2020. Il protrarsi dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 accentua le tensioni finanziarie e la debolezza del tessuto economico. In questo quadro la UIF è impegnata nell’identificare i nuovi rischi di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo connessi con la pandemia e nel condividerne la conoscenza con gli operatori economici e finanziari per favorire l’emersione e la valutazione di possibili sospetti.

Fonte: UIF 

Newsletter n. 3 – 2021. Emergenza Covid-19: Aggiornamento sulle misure nazionali e internazionali di prevenzione del riciclaggio

15 Marzo 2021: Protocollo d’intesa tra la DNA e la UIF

Il 12 marzo 2021 la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e l’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia hanno aggiornato le previsioni del Protocollo d’Intesa stipulato nel maggio del 2018 in tema di collaborazione nell’attività di prevenzione e contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo internazionale.

Fonte: Unità di Informazione Finanziaria (UIF)

Leggi Protocollo d’intesa